Struttura

La nostra infrastruttura di DataCenter è ubicata all'interno del MiX (Milano Internet eXchange) e presenta i seguenti requisiti di sicurezza e ridondanza. L'impianto e l'infrastruttura sono gestiti nell'ottica della Business Continuity (alimentazione elettrica su 2 linee distinte sotto UPS e Gruppo di continuità , condizionamento, anti-incendio, sicurezza perimetrale, doppio network IP) e sono soggetti a monitoraggio ed a sorveglianza H24, ad opera di personale specializzato.

Gli impianti di condizionamento rispondono agli standard ETS 300 019 Class 3.1 -Environmental conditions for telecomunication equipments (temperatura mantenuta tra 18° e 23° centigradi, 30 e 50% Umidità relativa). I sistemi antincendio sono di tipo attivo di rilevamento e forniscono protezione mediante gas di soppressione fuoco tipo PF 23 (HFC 23). Sono inoltre presenti controlli ambientali quali: protezioni da scariche elettriche e da fulmini, filtri antipolvere/polline.

Infrastrutture a livello “Carrier Grade”: per garantire il miglior livello di servizio.


Alimentazione filtrata, stabilizzata e ridondata: per garantire l'affidabilità e la stabilità dei servizi.

Gruppi di continuità statici ridondati e generatore diesel con autonomia estesa: per garantire la continutà di funzionamento.


Pavimento flottante, cablaggio strutturato UTP e F.O.: per garantire la massima versatilità.


Impianto di condizionamento ridondato e stabilizzato: per preservare l'integrità e l'efficienza dei sistemi.

Sicurezza

Garantiamo la protezione ai tuoi dati

Grazie al nostro cloud data center tutto italiano, garanzia di innovazione e affidabilità

  • Sorveglianza e presidio continui: assicurano la massima tutela dei dati e dei sistemi.
  • La sicurezza perimetrale è garantita da sistemi di video sorveglianza interna ed esterna e l'accesso è controllato dal personale di vigilanza presente 24H/24.
  • Controllo degli accessi: permette la verifica e la gestione delle autorizzazioni.
  • Monitoraggio ambientale completo: previene e tutela da eventuali disservizi.
  • Impianto per la rivelazione e l'estinzione degli incendi completamente automatico: tutela i beni e i dati garantendo un intervento non distruttivo.
  • Sistema di allarme volumetrico e perimetrale.
  • Controllo e limitazione degli accessi fisici.
  • Temperatura e umidità controllata da un sistema triplo di condizionamento ridondante.
  • Alimentazione elettrica filtrata e stabilizzata.
  • Sistema di firewalling condiviso a protezione dei server in Data Center.
  • Sistema multiplo ridondante che garantisce la continuità della alimentazione ai Server e a tutte le apparecchiature atte all'erogazione del servizio e alla funzionalità del DATA CENTER in caso di mancanza di energia elettrica.
  • Sistema automatico di controllo antincendio e antifumo con sensori nell'ambiente e nel sottostante pavimento galleggiante.
  • Sistema automatico, ridondante e selettivo di soppressione del fuoco con gas inerti e innocui per le apparecchiature e le persone.

Servizi

  • Assistenza tecnico-sistemistica sui server.
  • Possibilità di SLA personalizzati.
  • Monitoraggio 24x7x365 automatico della funzionalità con supervisione umana remota.
  • Accesso illimitato al DATA CENTER, previo minimo preavviso (almeno di 24 ore).
  • Supporto nella fase di installazione.
  • Assistenza clienti business time.

Rete

  • Hostinglab è LIR accreditato al RIPE-NCC ed è Autonomus system: permette la gestione autonoma e stabile della numerazione IP.
  • Connesioni multiple e ridondate verso la rete internazionale: garantisce la massima visibilità e performance sulla rete.
  • Network Operating Center decentrato rispetto al datacenter: garantisce maggior sicurezza e ridondanza.
  • Afferenza al MIX: avvicina ai maggiori player italiani ed internazionali con link diretti.
  • Pronti per IPv6: proietta la rete nel futuro di Internet.
  • Raccolta wholesale DSL su rete proprietaria: consente l'erogazione dei servizi in modo diretto e sicuro.
  • Autonomuos System: AS31076
  • Disponibile ancora più del 70% di Ipv4
  • Disponibilità IPv6 praticamente illimitata
  • Transito internazionale: 200 Mbps con AS12637 100 Mbps con AS5396 100 Mbps con AS8928
  • Peering MIX: 1Gbps
  • Router di bordo CISCO 72XX multipli e ridondati
  • Raccolta wholsale ATM e l2tp per circuiti xDSL tramite multipli operatiri con link e terminazioni ridondate.
  • Protezione con firewall CISCO ASA in cluster
  • Monitoraggio proattivo delle rete h24.

Virtualizzazione

  • Disaccoppiamento tra hardware fisico e istanza virtuale
  • Continuità dei sistemi e manutenzioni all’Hardware (Live Migration)
  • Provisioning dei servizi differito da approvvigionamento Hardware
  • Automatismi nei processi di provisioning
  • La nostra scelta: HP, Openstack, KVM & vmware

Caratteristiche Riassuntive

  • Versatilità dell'infrastruttura di rete e della sala dati: ci permette di cucire i servizi sulla taglia del cliente.
  • Raccolta DSL wholosale su rete proprietaria: consente il transito dei dati sicuro tra sede cliente e datacenter e permette la creazione di VPN dedicate e sicure.
  • Monitoraggio e sicurezza: garantiscono il massimo livello si servizio.
  • NOC decentrato, ridondato e afferenza al MIX: garantiscono le massime performace di rete e accessibilità ad alto livello.

Storage

  • Separazione netta tra “computing” e “archiving”
  • “Liquidità” del cloud e indipendenza tra hardware fisico e istanze virtuali dei servizi
  • Livelli di ridondanza più elevati e “centralizzati” per tutti i servizi
  • Maggiori performance
  • Continuità rispetto alle manutenzioni e agli upgrade
  • La nostra scelta: Hitachi Data Systems

Networking

  • Separare il patching “fisico” dalle connessioni logiche tra le subnet (VLAN 802.1Q)
  • Creazione di subnet in base alle esigenze di provisioning, senza modificare le connessioni dell’infrastruttura server
  • Automazione nella creazione delle subnet
  • Disaccoppiamento tra switch fisici e subnet disponibili
  • La nostra scelta: Cisco Systems & Vyatta

Operating Systems

  • Supportare la più ampia gamma di sistemi operativi per permettere la massima adattabilità alle esigenze dei Partner
  • La nostra scelta: qualunque sistema operativo server x86-64 è supportabile, in particolare Windows e Linux

Connessione

Hostinglab sviluppa soluzioni di housing puntando a sinergie con i carrier utilizzando backbone nazionali ed internazionali composti da cavi in fibra ottica completamenti ridondati. Tramite l'accesso al MIX e agli accordi di peering con operatori nazionali ed internazionali garantiamo una disponibilità di banda praticamente illimitata.

UpTime

Nel corso dell'ultimo anno, Hostinglab ha registrato un uptime medio del 99,8879%. Vale a dire che i server sono stati spenti per il solo tempo necessario ad effettuare gli aggiornamenti di sistema.
Questo risultato è dovuto alla straordinaria affidabilità della rete, alla ridondanza degli apparati e sistemi, dalla gestione accorta ed efficiente dei nostri tecnici.

Hai bisogno di Assistenza?

Usa la chat, scrivi o consulta la guida.